Casting Reazione a catena 2019 | Come partecipare al gioco di Rai Uno

Ultimo aggiornamento:

Casting Reazione a catena 2019

Sta tornando il gioco a quiz in onda su Rai Uno al quale possono partecipare tutti. Se vi piacciono i giochi e le sfide iscrivetevi ai casting Reazione a catena 2019 che andrà in onda nell’imminente periodo esito con la nuova edizione condotta dal nuovo “padrone di casa”, Marco Liorni che subentra all’ex “Iena”, Gabriele Corsi.

Il programma

Le puntate vengono registrate dal mese di maggio e saranno poi trasmesse su RAI 1 dal lunedì alla domenica dalle ore 18,50 alle ore 20 nel periodo estivo (dal 3 giugno al 22 settembre).

Modalità del gioco

Al gioco partecipano due squadre (gli sfidanti di colore arancione e i campioni in carica di colore blu) formate da tre persone ciascuna. I componenti di ogni squadra hanno un legame qualsiasi tra loro che può essere di amicizia, parentela o appartenenza a determinate categorie di lavoro. Dopo una breve presentazione dei concorrenti, inizia la gara composta da 6 giochi (che nella 1a edizione erano 5). La squadra che vince una puntata torna in qualunque caso in quella successiva.

Obiettivo di ognuna delle due squadre è quello di accumulare nel corso dei primi 4 giochi la più alta somma in denaro possibile, di sconfiggere ed eliminare dal gioco la squadra avversaria nel corso della 5° gioco e di aggiudicarsi la più alta percentuale possibile del proprio montepremi nel corso dei due giochi finali.

Le Fasi del gioco
  • Caccia alla parola (vincita massima per squadra: 12 mila euro)
  • La cinquina (vincita massima per squadra: 40 mila euro)
  • Le catene musicali (vincita massima per squadra: 34 mila euro)
  • Quando, dove, come e perché (vincita massima per squadra: 32 mila euro)
  • Una tira l’altra (vincita massima per squadra: 75 mila euro)
  • L’intesa vincente (vincita massima per squadra: 30 mila euro)
  • Reazione a catena
  • L’ultima catena-parola.
Casting Reazione a catena: PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA

Si può partecipare come CONCORRENTE ai casting Reazione a catena (solo MAGGIORENNI) procedendo in uno dei seguenti 2 modi:

  • telefonando al numero 199 123 000 attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 18 alle ore 24 (escluse festività nazionali);
  • compilando il modulo di iscrizione online sul sito Rai.

Affinché l’iscrizione sia valida, TUTTI E TRE i componenti della squadra devono compilare il form cliccando su “Iscriviti on line”.

SONO ESCLUSI DAL GIOCO
  • Coloro che hanno già partecipato alle puntate dell’edizione in corso o di quelle passate andate in onda nel 2016 e nel 2017;
  • coloro che hanno partecipato a trasmissioni televisive anche di altre reti con decorrenza da gennaio 2017.
Per partecipare come PUBBLICO

Chiamare il numero 199 123 000 per partecipare come PUBBLICO.

Le informazioni da comunicare o indicare in ogni caso
  • Dati anagrafici (cognome, nome, residenza, luogo e data di nascita);
  • numero di telefono;
  • titolo di studio;
  • professione;
  • indirizzo mail;
  • indicazione riguardo a eventuali precedenti partecipazioni ad altri programmi televisivi.

PARTECIPA AI CASTING

In cosa consistono le selezioni

Il candidato riceve una telefonata nella quale viene intervistato telefonicamente prima del provino che eventualmente sarà effettuato in una sede Rai vicina alla residenza dell’aspirante concorrente. Nel corso del provino effettuato davanti a una telecamera, ogni candidato verrà valutato sulla base di seguenti parametri:

  • la capacità di risolvere le associazioni logico/linguistiche e gli altri giochi che sono alla base del meccanismo di gioco di “Reazione a catena”;
  • la sua capacità comunicativa complessiva e quella dei tre singoli concorrenti che la compongono;
  • l’affiatamento dimostrato;
  • la telegenia (non solo le qualità estetiche ma anche la capacità di suscitare l’interesse del telespettatore attraverso la propria immagine – le particolarità e le curiosità del vissuto specifico dei suoi tre concorrenti).
EDIZIONI PRECEDENTI

(Data – Conduttore – Media telespettatori – Share)

  1. 2 luglio 2007 – 31 agosto 2007 (Pupo) – 2.576.000 19,64%
  2. 13 luglio 2008 – 13 settembre 2008 (Pupo) – 2.990.000 21,06%
  3. 29 giugno 2009 – 5 settembre 2009 (Pupo) – 3.241.000 23,69%
  4. 21 giugno 2010 – 11 settembre 2010 (Pino Insegno) – 3.112.000 21,12%
  5. 13 giugno 2011 – 3 settembre 2011 (Pino Insegno) – 2.871.000 22,03%
  6. 16 giugno 2012 – 8 settembre 2012 (Pino Insegno) – 2.926.000 20,07%
  7. 27 maggio 2013 – 15 settembre 2013 (Pino Insegno) – 3.044.000 23,29%
  8. 1° giugno 2014 – 13 settembre 2014 (Amadeus) – 2.936.000 23,53%
  9. 31 maggio 2015 – 20 settembre 2015 (Amadeus) – 2.956.000 23,25%
  10. 30 maggio 2016 – 1° ottobre 2016 (Amadeus) – 2.825.000 21,77%
  11. 5 giugno 2017 – 19 settembre 2017 (Amadeus) – 3.076.000 24,56%;
  12. 4 giugno 2018 – 23 settembre 2018 (Gabriele Corsi) – 3.818.000 25,70%;
  13. 3 giugno 2019 – 22 settembre 2019 (Marco Liorni).
Print Friendly, PDF & Email



TI POTREBBERO INTERESSARE
@ Riproduzione riservata

  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *